Mamma degenere

Prima riunione 8.30, seconda riunione 10.00, pranzo di lavoro, tutto il pomeriggio al telefono, poi recupero la biancheria stirata, poi vado a prendere Pietro.

Lo faccio salire in auto, allaccio le cinture del seggiolino, mi ruba le chiavi, le lancia sul sedile davanti, chiudo la sua portiera e mi avvio verso la parte avanti dell’auto, per recuperare le chiavi. CLACK.

Qualcuno di piccolo e innocente ha premuto “LOCK” mentre lanciava le chiavi. E ora e’ legato al seggiolino, con l’auto chiusa, le chiavi (e il telefono, le chiavi di casa, etc) sul sedile passeggero. Anche la portiera accanto al suo seggiolino e’ chiusa e con la protezione “bambino”.

La mia auto e’ anche cosi’ furba che mette in guardia ogni ladro cominciando a suonare se intuisce movimenti interni quando e’ chiusa a chiave. UAOOOOOO (intervalli di qualche minuto seguiti da un minuto di pausa).

Attimo di panico: corro in casa della nounou, telefono a Roberto. Un quarto d’ora a intrattenere Pietro facendo balletti davanti al finestrino mentre il suo papa’ arriva con il doppione delle chiavi. Grazie al cielo le distanze sono brevi e niente traffico: benedico il giorno in cui ci siamo trasferiti in campagna.
Il giovane teppista e’ piuttosto tranquillo, ma si innervosisce se gli chiedo di provare a togliersi la cintura.

CLACK. Roberto e’ arrivato dietro di me e ci ha aperto. Segue “cazziatone” da parte del marito.
Mi cala la tensione ora, due ore dopo.

Forse sono troppo stanca, forse sto cercando di fare troppe cose allo stesso tempo….

 

6 risposte a Mamma degenere

  1. Anna scrive:

    Ho riso veramente di gusto…. l’ho appena letta al telefono a mia madre (“vedi che non succede solo a me???”) e mi ha detto: “Ma le conosci tutte tu, eh!”.
    Ahahah, la scena migliore doveva essere quella della mamma fuori dalla macchina a far danzette per tenere buono il teppistello all’interno!

    Qui in Italia lunedi’ e’ festa, che Iddio strabenedica la Repubblica. Si dorme!
    ciao!
    Anna

  2. Auramaga scrive:

    Quando si dice la fortuna!
    Tutto é bene quel che finisce bene🙂

  3. Raperonzolo scrive:

    Ahahah! Non ti dico quante volte io sono rimasta chiusa fuori casa… e non sempre per colpa dei pargoli🙂

  4. theitalianmom scrive:

    immagino cosa hai provato. comunque pr fortuna è andato tutto bene.

  5. biabie scrive:

    grazie a tutte per il supporto morale🙂

  6. alessia scrive:

    se ti succedeva qui stavi fresca, con le distanze e il traffico. siccome la mia macchina è meno intelligente della tua al momento non ho ancora avuto gli stessi problemi. invece ci penso ogni volta che esco di casa e temo di chiudermi fuori senza chiavi….magari con mio marito in trasferta

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: